Elenco Richieste

Titolo Richiesta Descrizione Richiesta Numero ORE Numero Partecipanti
a priori
Numero Partecipanti
effettivi
Numero Attestati Data Inizio Data fine
Indagini...a tutto campo "Il modulo è finalizzato a potenziare le competenze matematiche dei destinatari attraverso lo sviluppo di conoscenze ed abilità legate alle indagini statistiche. Competenze da promuovere- mettere in stretto rapporto il pensare ed il fare nell'affrontare i problemi della quotidianità, nel comunicare informazioni, argomentare ipotesi e comprendere i punti di vista degli altri. Traguardi per lo sviluppo delle competenze ed obiettivi di apprendimento- ricerca dati per ricavare informazioni e costruisce rappresentazioni grafiche- ricava informazioni anche da dati rappresentati in tabelle e grafici- usare la frequenza, la moda e la media aritmeticaAttivitàprogettare indagini su comportamenti legati all'educazione ambientale, quali il risparmio idrico, energetico, ecc., e alla salute, quali le dipendenze da alcool, fumo, sostanze, Internet, video giochi costruire strumenti di indagine creare dibattiti restituire pubblicamente i risultati ad altri ragazzi, ai genitori, al territorio.metodologiedidattica laboratoriale, didattica in situazione, learning by doing, cooperative learningverificheuso di apposite rubriche valutative per la rilevazione dei progressi nelle competenze da promuovere. Questionari per valutazione esiti e per monitoraggio dei processi." 30 20 20 20 09/01/2018 22/06/2018
La scuola della Fantastica ..... 30 20 22 22 10/01/2018 22/06/2018
Il chiodo e il martello ..... 30 20 22 22 10/01/2018 22/06/2018
Cice&roni - guide a Picanello ..... 30 20 24 24 15/02/2018 22/06/2018
Nel cuore delle in-forma-azioni "Il modulo è destinato ad alunni con bassi livelli di competenza in lingua italiana e ad alunni stranieri. Le attività previste sono legate soprattutto alla elaborazione di testi espositivi. Infatti, si prevede la realizzazione di un giornalino e di un blog dedicato all'inclusione degli stranieri.Traguardi di sviluppo delle competenze ed obiettivi di apprendimento:- individuare nei testi informazioni utili per l'apprendimento e le mette in relazione, sintetizzarle in funzione anche dell'esposizione orale - capire ed utilizzare nell'uso orale e scritto i vocaboli fondamentali, quelli di alto uso e i più frequenti termini specifici legate alle discipline di studio- ricercare informazioni di diversa natura e provenienza per scopi conoscitivi- sperimentare l'organizzazione redazionale come divisione e condivisione di compiti nel rispetto dei ruoli assunti- creazione di un blog tematico Attività- ricerca informazioni- dibattiti- formazione di una redazione- laboratori di scrittura per gli articoli del giornale ed i contenuti del blog- realizzazione di un blog dove inserire informazioni s moduli scolastici in varie lingue- presentazione dei prodotti alle famiglie e al territorioMetodologie: didattica laboratoriale, didattica in situazione, peer to peer, cooperative learning, problem solvingVerifica e valutazioneGriglie di osservazione dei comportamenti, questionari per la verifica degli esiti di apprendimento, per il monitoraggio dei processi e per il gradimento" 30 20 22 22 23/01/2018 22/06/2018
"Legalità in scena: ""Net- Bulli & Cyber-Pupe""" "Attraverso questo modulo di legalità si mira a sviluppare e potenziare nei ragazzi coinvolti non solo le loro abilità sociali e relazionali attraverso la riflessione su temi scottanti, quali il bullismo ed il cyber bullismo, ma anche le loro capacità comunicative e di espressività corporea, in quanto saranno guidati ad affrontare le suddette tematiche attraverso la stesura di un testo teatrale dal titolo ""Net- Bulli & Cyber-Pupe"" e della relativa messa in scena, alla quale saranno invitati i compagni di scuola, le famiglie e vari soggetti del territorio (Ente locale, ASP, Polizia postale).Traguardi per lo sviluppo delle competenze e obiettivi di apprendimento:- Prendere consapevolezza delle relazioni disfunzionali che si strutturano nelle classi- Prendere consapevolezza che le regole del vivere e del convivere devono essere aggiornate e adeguate alla società attuale e alla tecnologia- Riconoscere situazioni di rischio nell'uso degli strumenti tecnologici- Interrogarsi su forme di cyberbullismo, attivare dibattiti e suggerire azioni preventive- Sperimentare nuovi contesti comunicativi, mettendo in gioco potenzialità espressive e corporee scarsamente esplorate nella quotidianità- Elaborare testi inediti - Progettare e cooperare per il conseguimento di un fine comune rispettando regole concordateAttività:incontro iniziale con Polizia postale, dibattiti, focus group, laboratorio teatrale con produzione del testo, messa in scena.Strategie e metodologieDidattica laboratoriale, cooperative learning, metodologia attiva ed esperienziale, al fine di permettere ai ragazzi coinvolti di sperimentare in prima persona concetti troppo spesso veicolati tramite lezioni frontali.Verifica e valutazioneGriglie di osservazione dei comportamenti, questionari per la verifica degli esiti di apprendimento, per il monitoraggio dei processi e per il gradimento." 30 20 25 25 09/01/2018 22/06/2018
Sport & Giocolerie "Il percorso prevede il potenziamento delle abilità psico-motorie dei bambini coinvolti attraverso tecniche di sviluppo psico-fisico che affiancano e arricchiscono le esercitazioni tradizionali delle varie discipline sportive, quali la giocoleria, l'equilibrismo e la pre-acrobatica. Questi giochi ""strani"" promuovono la fantasia, la motivazione a venire a scuola e la voglia di crescere dei ragazzi in quanto stimolati dal fascino della novità.Traguardi di sviluppo delle competenze ed obiettivi di apprendimento:- utilizzare in forma originale e creativa tecniche di allenamento sportivo- coordinare e utilizzare diversi schemi motori combinati tra loro - riconoscere e valutare traiettorie, distanze, ritmi esecutivi, sapendo organizzare il prprio movimento nello spazio in relazione a sé, agli oggetti, agli latri- saper utilizzare numerosi giochi e giocolerie derivanti dalla tradizione popolare applicandone indicazioni e regoleAttivitàGIOCOLERIA - Lanciare oggetti da soli o in gruppo in posizione statica o dinamica per sviluppare la coordinazione dei movimenti, l'equilibrio, la reattività, la visione periferica, l'ambidestrismo e la concentrazione per migliorare la sensibilità fine delle mani e armonizzare il corpo dell'atleta in funzione della gestione degli attrezzi utilizzati.EQUILIBRISMO - Lo stare in equilibrio su basi d'appoggio diverse come rulli, sfere o monocicli per allenare il sistema nervoso alla reazione rapida a nuovi stimoli con aggiustamenti motori.PRE-ACROBATICA - Fare movimenti acrobatici come rotolamenti e salti con corde e tappeto elastico per sviluppare le capacità coordinative e di concentrazione. Metodologie: didattica laboratoriale, didattica in situazione peer to peerVerifica e valutazioneGriglie di osservazione dei comportamenti, questionari per la verifica degli esiti di apprendimento, per il monitoraggio dei processi e per il gradimento" 30 20 29 29 04/04/2018 22/06/2018
Lo sport tra scuola e territorio "il modulo prevede il coinvolgimento attivo dei ragazzi destinatari del percorso in attività tese alla organizzazione di eventi territoriali di carattere espressivo e sportivo aperti a tutti gli alunni della scuola, di scuole limitrofe, senza esclusione delle fasce più deboli della popolazione scolastica (alunni diversamente abili), utilizzando al meglio le palestre scolastuche e gli impianti sportivi presenti nel quartiere di riferimento per gare, tornei e responsabilizzando i ragazzi al rispetto e alla tutela delle stesse strutture spesso oggetto di atti vandalici da parte loro. Traguardi di sviluppo delle competenze ed obiettivi di apprendimento:- utilizzare gli aspetti comunicativo-relazionali del linguaggio motorio per entrare in relazione con gli altri- praticare attivamente i valori sportivi (fair play) come modalità di relazione quotidiana e di rispetto delle regole- essere capaci di integrarsi nel gruppo, di assumersi responsabilità- organizzare e partecipare a gare, tornei sportivi gestendo consapevolmente situazioni competitive con autocontrollo e rispetto per l'altro e per le strutture- inventare giochi di squadra e stabilirne le regoleAttività- realizzazione attività ludico-sportivo-ricreative nei locali dei vari plessi scolastici aprendo la scuola nel pomeriggio in collaborazione con le associazioni onlus in convenzione con la scuola, al fine di avvicinare gli alunni a rischio di dispersione e/o con comportamenti devianti- organizzare eventi territoriali di carattere espressivo e sportivo- incontrare campioni sportivi da intervistare e con cui confrontarsiMetodologie: didattica laboratoriale, problem solvin, cooperative learning, didattica in situazione.Verifica e valutazioneGriglie di osservazione dei comportamenti, questionari per la verifica degli esiti di apprendimento, per il monitoraggio dei processi e per il gradimento" 30 20 23 21 01/03/2018 04/07/2018