Elenco Richieste

Titolo Richiesta Descrizione Richiesta Numero ORE Numero Partecipanti
a priori
Numero Partecipanti
effettivi
Numero Attestati Data Inizio Data fine
Il giardino dei libri e dei giornali Il progetto si articola in due step.Il primo step si incentra su attività di decodificazione, comprensione e analisi di testi argomentativi, d'opinione, narrativi, informativi, etc. rivolti a studenti di classi differenti con difficoltà nell'apprendimento, poco inclini alla pratica della lettura, soggetti all'abbandono scolastico, caratterizzati da una mancanza di motivazione nei confronti delle più tradizionali attività didattiche e provenienti da un background socio - culturale familiare medio - basso (come emerso dalle indagini INVALSI). Tali attività verranno svolte con modalità innovative, prevalentemente laboratoriali, in sinergia con le biblioteche e le istituzioni culturali della città di di Reggio Emilia, la quale fornirà, presso la sua sede, interventi didattici mirati a incentivare il piacere della lettura. Si darà, inoltre, rilievo alla lettura dei quotidiani, sfruttando la possibilità di consultare diverse testate giornalistiche nazionali e locali, attraverso il progetto Un quotidiano in classe (attivato grazie alla collaborazione con l'Osservatorio permanente dei giovani editori) presente nel PTOF. Il secondo step prevede la simulazione di una redazione all'interno dell'Istituto con l'obiettivo di redigere un giornalino scolastico in formato cartaceo e multimediale. Si ricreerà una redazione in cui, singolarmente o in gruppo, gli studenti ricopriranno i ruoli previsti (direttore responsabile, capo redattore, capo dei servizi, etc.) e si occuperanno della scelta degli argomenti, del menabò, dell'impaginazione (anche con l'ausilio di software informatici), della titolazione, della stesura e correzione degli articoli, della scelta delle fotografie, delle vignette etc. Nel corso del progetto sono previsti interventi collaborativi e didattici di esperti giornalisti della carta stampata e televisiva locale. 30 20 31 8 19/01/2018 25/06/2018
Sport nel doposcuola Si propongono iniziative di potenziamento nell'ambito sportivo ad integrazione di quanto realizzato nella programmazione curricolare. Le iniziative avranno come finalità generale quella di prevenire il disagio giovanile e favorire un sano stile di vita. Nello specifico, al fine di favorire la salute psicofisica degli alunni saranno realizzati tre sottomoduli articolati in 4 incontri di 2,5 ore ciascuno: il primo verterà sulla disciplina sportiva del basket (totale 10 ore) il secondo sulla disciplina del calcetto (totale 10 ore) il terzo sulla disciplina del volley (totale 10 ore).Inoltre, per prevenire e/o correggere eventuali paramorfismi nella fase adolescenziale, sarà realizzato un modulo incentrato sull'utilizzo di piccoli e grandi attrezzi in base alle indicazioni fornite sulle schede tecniche personalizzate sulle necessità o carenze dell'alunno che saranno predisposte dai docenti coinvolti. Tale modulo, finalizzato all'armonico sviluppo muscolare e posturale, si svolgerà in contemporanea con i primi tre moduli per una durata complessiva di 30 ore. 30 20 35 16 19/03/2018 21/06/2018
Corriamo ai ripari "Il modulo si propone come obiettivo il rafforzamento e il recupero delle competenze di base e del metodo di studio. Pertanto si rivolge prevalentemente a quella fascia di allievi del primo biennio che manifestano generalizzate difficoltà e lacune di carattere didattico, principalmente causate da svantaggi socio - culturali, disagio nei confronti della scuola e, quindi, a rischio di abbandono e dispersione scolastica. Il modulo, per dare maggior efficacia all'intervento, sarà articolato in due periodi: il primo all'inizio del pentamestre (nei mesi di gennaio - febbraio), il secondo nel periodo tra giugno e luglio (dopo gli scrutini finali). Le attività in cui gli studenti si cimenteranno saranno:o Acquisizione e sviluppo delle abilità nel metodo di studio: individuazione delle parole - chiave, sottolineatura, sintesi testuale, schematizzazione, scaletta per la sintesi orale, mappe concettuali, etc. o Consolidamento delle competenze ortografiche e morfologico - sintattiche. o Sviluppo delle abilità logiche: consegna, inferenza/fatto, gerarchia tra le informazioni, etc.o Comprensione tematico - contenutistica e lessicale di testi di varia tipologia (informativa, regolativa, argomentativa, narrativa, etc.), con particolare rilievo a quelli specialistici delle materie di indirizzo (Diritto, Informatica ed Economia Aziendale). Tali attività rientrano in un percorso di consolidamento delle abilità di base parallelo ai tradizionali corsi di recupero disciplinari effettuati dall'Istituto inoltre, le suddette attività, sono già state compiute negli anni passati e risultano essere coerenti con i traguardi fissati e stabiliti nel Piano di Miglioramento." 30 20 19 7 20/02/2018 25/06/2018
La matematica applicata all'economia "Nel modulo vengono affrontati o approfonditi argomenti di carattere matematico indispensabili per affrontare il programma di Economia aziendale nelle classi prime e seconde e più propriamente:1. formazioni di frazioni in numeri decimali 2. calcolo delle proporzioni 3. trasformazioni fra varie unità di misura 4. calcoli percentuali 5. peso netto, lordo e tara 6. arrotondamento dei numeri decimali 7. saper leggere ed interpretare diagrammi statistici. Le competenze relative a questi argomenti potranno essere apprese dagli studenti anche adottando una metodologia basata sulla ""peer education""." 30 20 21 11 06/03/2018 25/06/2018
'Do and learn - 2' ..... 30 20 26 9 05/02/2018 13/11/2018
Amici dei ¿Tipi Scomodi'- potenziamento del laboratorio teatrale dell'istituto ..... 30 15 25 16 14/02/2018 21/06/2018
Do and Learn (ampliamento dell¿offerta di potenziamento linguistico dell¿istituto). ..... 30 20 27 14 06/02/2018 25/06/2018
¿Mi metto in gioco¿ ..... 30 20 27 8 13/11/2018 14/06/2019